CAMMINO

Il cammino percorso fino a oggi mi ha portato molte esperienze, sia positive ma molte più quelle negative.
O forse mi ha indicato, in quelle negative,  quali sono le strade da non percorrere.   Questo mi ha permesso di correggere il cammino e di portare il meglio alla vita.
In “questo mondo” mi hanno insegnato che “fare ed avere” sono fondamentali per il proprio interesse, e che lo spirito è una illusione, una favola inventata per guidare i popoli.
A mie spese ho imparato che quello che viene insegnato in “questo mondo” sono solo menzogne e falsità.  Nulla a che vedere con il benessere dell’uomo.   Tutto quello che viene fatto in questa terra è solo per il vantaggio di pochi ricchi  e a scapito dei milioni di persone che li servono.
 In questa terra veniamo addestrati dal sistema di vita e di pensiero, il quale inizia dai nostri genitori, a loro volta addestrati, e continua con le scuole e con il sistema del lavoro.   Veniamo trattenuti in gabbie che ci vincolano e bloccano, che non ci lasciano un istante per riflettere, siamo talmente presi da quello che dobbiamo FARE che non ci accorgiamo di quello che succede intorno a noi.
“Ogni guerriero della luce ha avuto paura di affrontare un combattimento. Ogni guerriero della luce ha tradito e mentito in passato. Ogni guerriero della luce ha imboccato un cammino che non era il suo. Ogni guerriero della luce ha sofferto per cose prive di importanza. Ogni guerriero della luce ha pensato di non essere un guerriero della luce. Ogni guerriero della luce ha mancato a i suoi doveri spirituali. Ogni guerriero della luce ha detto “si” quando avrebbe voluto dire “no”. Ogni guerriero della luce ha ferito qualcuno che amava. Perciò è un guerriero della luce: perché ha passato queste esperienze, e non ha perduto la speranza di essere migliore”.

Paulo Coelho

la vita è meravigliosa essere angeli di se stessi

le geometrie dell’universo